Lenti a contatto sclerali, minisclerali e semirigide

Lenti a contatto speciali

Caratteristiche

Le lenti a contatto minisclerali e sclerali sono state ideate per correggere le anomalie e i disturbi visivi provocati dalla forma irregolare della cornea o da problematiche che non consentono l’applicazione delle lenti a contatto normali. Negli anni l’utilizzo di questi strumenti all’avanguardia si è dimostrato sempre più efficace e affidabile per il trattamento di diverse patologie.

Mettiamo a disposizione dei clienti svariate tipologie di lenti a contatto minisclerali e sclerali, molto più confortevoli rispetto ai modelli semirigidi tradizionali e adatte a una varietà di impieghi più ampia. È proprio la loro forma che le rende versatili. Infatti, questi ausili non appoggiano sulla cornea, ma soltanto sulla sclera (la parte bianca dell’occhio), come suggerisce il nome. Così, consentono una buona centratura, riducendo la secchezza oculare e risolvendo difetti di diverso genere.

Quando sono necessarie

Le lenti a contatto minisclerali e sclerali sono state create per risolvere casi molto difficili, attraverso una procedura sicura e ripetibile. Questi dispositivi vengono, solitamente, consigliati a chi è affetto da cheratocono, cheratoglobo o degenerazione marginale pellucida, patologie che causano la deformazione della cornea.

Inoltre, vengono utilizzate dopo gli interventi di chirurgia refrattiva con il laser se si generano astigmatismi irregolari, i trapianti di cornea e in caso di cicatrici corneali, degenerazioni o distrofie corneali. Le suggeriamo anche alle persone che lavorano in ambienti polverosi e a chi pratica sport acquatici o dinamici in ambienti polverosi. In tutte queste circostanze, le lenti a contatto minisclerali e sclerali sono la soluzione ideale dato che non appoggiano sulla cornea. Quindi, non creano problemi di sfregamento o schiacciamento della cornea stessa.

Lenti a contatto semirigide

Nel nostro studio di Parma, forniamo anche un altro tipo di lenti a contatto per esigenze particolari, ossia le lenti a contatto semirigide corneali. A differenza di quelle rigide tradizionali, questi prodotti all’avanguardia assicurano una migliore diffusione dell’ossigeno nella cornea essendo fabbricati con specifici polimeri.

Solitamente, questi dispositivi vengono indicati quando la curvatura della cornea non è regolare, come nei casi di cheratocono o astigmatismo elevato. Il costo dell’applicazione delle lenti a contatto semirigide corneali oscilla tra i 60 e gli 80 euro ed è strettamente correlato al difetto visivo del soggetto. Allo stesso tempo, questo prezzo è determinato dal materiale impiegato e varia a seconda dell’azienda produttrice.

Attenzione: presso il nostro centro Ottico ed Optometrico non si svolge attività Medico-Oculistica.